Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

IL SAPERE IN PILLOLE : GIOVEDI' 7 NOVEMBRE 2019
Inviato da Alba il 7/11/2019 17:00:00 (10 letture) News dello stesso autore


7 NOVEMBRE 2019 - GIOVEDI'



COMMENTO AL VANGELO



I farisei e gli scribi si sentono padroni di Dio e pensano che tutti gli altri siano peccatori. Il fatto che Gesù si metta in contatto con altri viene visto come un dare agli altri ciò che è loro e criticano Gesù. Gesù invece vuole far capire a loro che per essere uniti a Dio non bisogna chiudersi nel proprio egoismo, ma aprirsi agli altri. Gesù è la generosità senza limiti e si prende cura di tutti, anche di quelli che vivono nella miseria spirituale. Chi è povero in spirito desidera il bene degli altri e condivide i doni che ha ricevuto, sapendo che partecipandoli agli altri non diminuiscono, ma si moltiplicano. Questa è la condizione per essere uniti a Dio. Dio è come il pastore che cerca la pecorella smarrita o la donna che cerca la moneta: Egli cerca il peccatore perché si converta.





Altre news
13/11/2019 9:50:00 - 13 NOVEMBRE 2019, MERCOLEDI'
13/11/2019 9:50:00 - 13 NOVEMBRE 2019, MERCOLEDI'
12/11/2019 9:50:00 - 12 NOVEMBRE 2019, MARTEDI'
12/11/2019 9:30:00 - 11 NOVEMBRE 2019,LUNEDI'
12/11/2019 9:20:00 - TERZA SETTIMANA DI NOVEMBRE 2019

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

PRESENTAZIONE AL TEMPIO: QUARTO MISTERO DELLA GIOIA
RITROVAMENTO DI GESU': QUINTO MISTERO DELLA GIOIA
GESU' IN CROCE CON AI PIEDI LA MAMMA E GIOVANNI
GESU' RISORGE DAI MORTI
G ESU' RISORGE

Cerca nel Sito