Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

IL SAPERE IN PILLOLE : VE3NERDI', 3 GENNAIO 2020
Inviato da Alba il 3/1/2020 9:00:00 (112 letture) News dello stesso autore


VENERDI', 3 GENNAIO 2020


 Da quando l'uomo esiste sulla terra, creato ad immagine del suo Creatore, sempre il Signore è entrato in relazione con lui con rivelazione, parola e manifestazione. Oggi il Signore si rivela a Giovanni facendogli sapere che lui è l'Agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo. Gesù toglie il peccato espiandolo. Gesù non ha apparenza né bellezza per attirare i nostri sguardi: E' disprezzato e reietto dagli uomini, non ne avevano alcuna stima. Eppure Egli si è caricato delle nostre sofferenze e si è addossato i nostri dolori e noi lo giudicavamo castigato, percosso da Dio e umiliato. Egli è stato trafitto per le nostre colpe. Per le sue piaghe noi siamo stati guariti. L'iniquità di noi tutti era ricaduta su di Lui. Si lasciò umiliare e non aprì la bocca come un agnello condotto al macello. Con oppressione e ingiusta sentenza fu tolto di mezzo. Gli si diede sepoltura con gli empi. Egli ha offerto se stesso in sacrificio di riparazione, ma dopo il suo tormento vedrà la luce. Gesù è il Messia del Signore, il suo Cristo, colui che battezza nello Spirito Santo. Tutto questo si conosce per rivelazione del Signore. Giovanni può essere vero testimone di Cristo Signore perché avvolto dalla potente luce dello Spirito di Dio. Madre di Dio, Angeli e Santi colmateci di Spirito Santo perché possiamo parlare degnamente di Gesù nostro Salvatore.



Altre news
21/1/2021 6:30:00 - GIOVEDI', 21 GENNAIO 2021
20/1/2021 5:50:00 - MERCOLEDI', 20 GENNAIO 2021
19/1/2021 15:20:00 - MARTEDI', 19 GENNAIO 2021
16/1/2021 5:40:00 - LUNEDI', 18 GENNAIO 2021
16/1/2021 5:20:00 - TERZA SETTIMANA DI GENNAIO 2021

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

PRESENTAZIONE AL TEMPIO: QUARTO MISTERO DELLA GIOIA
MADONNA IMMACOLATA CON LE 20 IMMAGINI DEI MISTERI DEL ROSARIO.jpg
Gesù vivo nel Tabernacolo e Gesù in Croce
PARTICOLARE DELL'ALTARE
GESU' MUORE IN CROCE

Cerca nel Sito