Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

IL SAPERE IN PILLOLE : LUNEDI' 8 MARZO 2021
Inviato da Alba il 6/3/2021 8:40:00 (14 letture) News dello stesso autore


LUNEDI', 8 MARZO 2021


Gesù è nella sinagoga di Nazaret. Legge una profezia di Isaia e proclama che quelle parole da lui proferite oggi si sono compiute: "Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha consacrato con l'unzione e mi ha mandato a portare ai poveri il lieto annuncio, a proclamare ai prigionieri la liberazione e ai ciechi la vista; a rimettere in libertà gli oppressi, a proclamare l'anno di grazia del Signore". Quanti sono presenti nella sinagoga vogliono che Gesù attesti con segni e prodigi quanto Lui ha affermato. Loro non vedono alcuna liberazione di prigionieri e neanche che i ciechi acquistano o riacquistano la vista. Neanche gli oppressi vengono messi in libertà. Ciò che era prima della lettura della profezia e ciò che è dopo è la stessa cosa e non c'è alcuna differenza. Ciechi prima e ciechi dopo. Oppressi prima e oppressi dopo. Gesù risponde che il profeta non viene mandato per compiere miracoli, ma per annunziare la Parola di Dio. Se Lui ha detto che oggi quelle parole si sono compiute, oggi esse si sono compiute. D'altronde tra il dire la Parola di Dio del profeta e il suo compimento sempre è passato e passerà del tempo. Gesù dimostra la verità delle sue parole appellandosi sia al profeta Elia che ad Eliseo. Elia ha moltiplicato il pane per una vedova di Sarepta di Sidone. Non lo ha moltiplicato per i figli del suo popolo. Eliseo ha guarito di lebbra Naaman, il Siro, uno straniero. Non ha purificato nessun figlio d'Israele. La fede non nasce dai segni che il profeta compie. Essa nasce dalla Parola che lui annunzia. Gesù sta rivelando loro che lui è vero profeta mandato da Dio. È vero profeta proprio perché non sta compiendo né segni, né miracoli, né prodigi. Essi devono fidarsi di Lui e credere nella sua Parola. Quanto Gesù insegna nella sinagoga di Nazaret, vale per noi e per il mondo intero. La Parola di Gesù è degna di fede perché proferita dal Profeta del Dio vivente. 




Altre news
16/4/2021 4:10:00 - VENERDI', 16 APRILE 2021
15/4/2021 4:20:00 - GIOVEDI', 15 APRILE 2021
14/4/2021 4:10:00 - MERCOLEDI', 14 APRILE 2021
13/4/2021 9:20:00 - MARTEDI', 13 APILE 2021
11/4/2021 5:40:00 - LUNEDI', 12 APRILE 2021

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

NASCITA DI GESU': TERZO MISTERO DELLA GIOIA
PRESENTAZIONE AL TEMPIO: QUARTO MISTERO DELLA GIOIA
Madonna Chiesuole.jpg
ULTIMA CENA DI LEONARDO DA VINCI
INCORONAZIONE DI SPINE.JPG

Cerca nel Sito