Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

IL SAPERE IN PILLOLE : MARTEDI', 19 OTTOBRE 2021
Inviato da Alba il 19/10/2021 6:50:00 (21 letture) News dello stesso autore


MARTEDI', 19 OTTOBRE 2021


Stiamo pronti, come i servi che aspettano il ritorno del padrone, alzati durante la notte. Stiamo pronti: non lasciamoci scoraggiare dalle tante cose che dobbiamo fare o dalle delusioni della vita o dalle distrazioni del nostro mondo sazio e disperato. Stiamo pronti, perché ci vuole un attimo per essere travolti dalle tante cose da fare, dalla quotidianità. Stiamo pronti, perché la vita che abbiamo è una sola e possiamo davvero gettarla alle ortiche abituandoci al basso profilo. Stiamo pronti perché il Signore viene quando meno ce lo aspettiamo, bussa alla porta del nostro cuore con costanza ma se la nostra vita è travolta dal rumore dell'anima non riusciamo ad ascoltarlo. Stiamo pronti per quando verrà alla fine del nostro percorso di vita, iniziato qui e che mai finirà, per non lasciarci sorprendere come se Dio non fosse il presente. Stiamo pronti: pregando, meditando, interrogandoci sulla vita, vivendo con quanta maggiore intensità possibile ogni minuto di vita che ci è regalato. Stiamo pronti, il Signore viene. La grazia di Dio e il dono concesso in grazia di un solo uomo, Gesù Cristo, si sono riversati in abbondanza su tutti gli uomini. E' un principio che abbiamo difficoltà ad ammettere, soprattutto nell'aspetto negativo. Per colpa di uno solo si è riversata su tutti la condanna. Sembra duro e ingiusto e siamo continuamente tentati di sottrarci a questa solidarietà. Non vogliamo essere confusi con i peccatori: possiamo pregare per loro e lo facciamo, ma come separandoci dalla loro condizione. Eppure, se non accettiamo questa solidarietà nel peccato e nella condanna, non riceveremo l'abbondanza della grazia. Cristo l'ha accettata e si è presentato al Padre carico dei peccati di tutta l'umanità, lui, santo, innocente, senza macchia, separato dai peccatori. È un mistero profondo, la rivelazione di un amore che la mente umana non può neppure concepire. La devozione al cuore di Gesù, introducendoci nel mistero della sua offerta solidale con i peccati del mondo affinché dove è abbondato il peccato, sovrabbondasse la grazia con la giustizia per la vita eterna, ci incoraggia a vivere con lui questa solidarietà e ad offrire con amore le piccole o grandi sofferenze della nostra vita, affinché si riversi su tutti gli uomini la giustificazione che dà vita.




Altre news
3/12/2021 7:40:00 - VENERDI', 3 DICEMBRE 2021
2/12/2021 5:40:00 - GIOVEDI', 2 DICEMBRE 2021
1/12/2021 7:20:00 - MERCOLEDI', 1 DICEMBRE 2021
30/11/2021 7:50:00 - MARTEDI', 30 N0VEMBRE 2021
28/11/2021 10:40:00 - LUNEDI', 29 NOVEMBRE 2021

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

GESU' IN CROCE CON AI PIEDI LA MAMMA E GIOVANNI
IL TRASPORTO DI GESU' A SEPOLCRO
SALITA AL CALVARIO
LA CROCE DEL VENERDI' SANTO
CRISTO E' RISORTO DAI MORTI

Cerca nel Sito