Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

PAROLA DELLA SETTIMANA : SECONDA SETTIMANA DI MAGGIO 2012
Inviato da Alba il 5/5/2012 15:00:00 (965 letture) News dello stesso autore


 PAROLA DELLA SETTIMANA



«Chi osserva i Suoi Comandamenti rimane in Dio e Dio in lui» dice San Giovanni.

«Rimanete in me e io in voi. - dice il Signore - chi rimane in me porta molto frutto».

Gesù si paragona alla pianta della vite e ci dice che l'agricoltore è Dio Padre. Come il tralcio non può portare frutto, se non è attaccato alla vite, così il cristiano non porta frutto, se non resta innestato al Signore, tramite la Chiesa. Se non si resta uniti a Dio, ci si secca, si viene raccolti e gettati nel fuoco, dove si brucerà in eterno. Il Signore non si diletta a raccontarci delle fiabe, ma ci avvisa seriamente di ciò che ci accadrà, se non resteremo uniti a Lui, obbedendo a tutti i suoi precetti, soprattutto a quelli che ci costano più sacrificio. È per questo che ci porta degli esempi pratici e comprensibili da chiunque.

È volontà del Padre che tutti portiamo molto frutto e diventiamo fedeli discepoli di Gesù, per la salvezza eterna nostra e per quella dei nostri fratelli.



SECONDA SETTIMANA DI MAGGIO 2012




Altre news
23/10/2020 5:30:00 - VENERDI', 23 OTTOBRE 2020
22/10/2020 5:00:00 - GIOVEDI', 22 OTTOBRE 2020
21/10/2020 5:00:00 - MERCOLEDI', 21 OTTOBRE 2020
20/10/2020 5:00:00 - MARTEDI', 20 OTTOBRE 2020
17/10/2020 5:40:00 - LUNEDI', 19 0TT0BRE 2020

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

PRESENTAZIONE AL TEMPIO: QUARTO MISTERO DELLA GIOIA
RITROVAMENTO DI GESU': QUINTO MISTERO DELLA GIOIA
Madonna Chiesuole.jpg
LAVANDA DEI PIEDI
ECCE HOMO DI GUIDO RENI

Cerca nel Sito