Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

IL SAPERE IN PILLOLE : VENERDI', 22 APRILE 2022
Inviato da Alba il 22/4/2022 9:30:00 (37 letture) News dello stesso autore


VENERDI', 22 APRILE 2022


Il Vangelo di san Giovanni termina con la descrizione di un incontro ricco di simboli: Pietro e altri sei discepoli sono sulle rive del lago di Tiberiade, là dove si trovavano prima che Gesù li chiamasse per seguirlo e diventare pescatori di uomini. Pietro decide: "Io vado a pescare". Gli altri si uniscono a lui. Nella notte  vanno sul lago. La mattina rientrano con le reti vuote. E, sulla riva, qualcuno domanda loro un po' di pesce. Fidandosi di una sua parola, senza averlo riconosciuto, gettano le loro reti e pescano molti pesci. Allora il cuore del discepolo che Gesù amava si apre. "È il Signore!", esclama. Giovanni è il primo a riconoscere Gesù; e Pietro è il primo a raggiungerlo. Gli altri seguono con la barca e le reti, piene di centocinquantatrè grossi pesci, una quantità inaudita. Sulla riva nessuno osa domandare: "Chi sei?". Essi lo sanno, ma tuttavia provano un'impressione di estraneità e di cambiamento. Questa volta, Gesù non mangia. Prende il pane e i pesci, li dà a loro ed essi li prendono dalle sue mani. Il dogma di fede fondamentale del nostro credo è la risurrezione del Signore, è il più difficile da accogliere, il più contrario all'evidenza e il più lontano dalla nostra esperienza. Per questo abbiamo bisogno di sentirlo ripetere e di avvertirne la portata sulla nostra pelle, non basta che ce ne abbiano parlato: occorre che Gesù si manifesti come "Signore" anche per noi, e non solo una volta, ma più volte, tutti i giorni! C'è bisogno di saziarsi di un cibo che è Cristo stesso, offertosi come vero nutrimento per il mondo, come alba che accompagna tutte le notti dell'uomo, quando le illusioni della notte e i capricci della volontà umana si dissipano e ci si riveste di Lui. Accanto e al di là dei nostri sforzi di evangelizzazione, è il Signore il protagonista, l'autore e il promotore della salvezza. A noi spetta di rimanere inseriti nella Chiesa, guidata dallo Spirito Santo, e di partecipare alla Santa Messa, per incontrare e per saziarci di Gesù, nostra salvezza.




Altre news
28/5/2022 13:10:00 - FINE MAGGIO E INIZIO GIUGNO 2022
28/5/2022 12:50:00 - LUNEDI', 30 MAGGIO 2022
27/5/2022 10:30:00 - VENERDI', 27 MAGGIO 2022
26/5/2022 7:40:00 - GIOVEDI', 26 MAGGIO 2022
25/5/2022 9:40:00 - MERCOLEDI', 25 MAGGIO 2022

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

NASCITA DI GESU': TERZO MISTERO DELLA GIOIA
NASCITA DI GESU': TERZO MISTERO DELLA GIOIA
RITROVAMENTO DI GESU': QUINTO MISTERO DELLA GIOIA
GESU' INCORONATO DI SPINE
GESU' RISORGE DAI MORTI

Cerca nel Sito