Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

IL SAPERE IN PILLOLE : LUNEDI', 2 MAGGIO 2022
Inviato da Alba il 30/4/2022 10:10:00 (21 letture) News dello stesso autore


LUNEDI', 2 MAGGIO 2022


Gesù Figlio di Dio non è al nostro livello, ci è infinitamente superiore, in un modo che possiamo appena intravedere nel racconto della trasfigurazione e accettare nella fede. Ma nella storia della Chiesa sorgono ogni tanto uomini che vogliono ridurre Gesù alla misura umana, alla nostra statura di creature. Un uomo grande, santo, adottato da Dio, ma non Figlio di Dio. E molti nella storia hanno accettato questa teoria, perché è più facile, non esige l'adesione ad un mistero ineffabile, incomprensibile. Però, se Gesù non è Figlio di Dio, noi non siamo né redenti né salvati, essendo la salvezza opera di Dio. E' difficile credere che Gesù abbia vinto il mondo quando si subiscono persecuzioni. Ma la vittoria non ci può essere senza lotta, senza essere passati attraverso la passione del Signore. Un cristiano non può meravigliarsi troppo di essere, come Gesù, perseguitato, perché solo a queste condizioni si giunge a continuare a credere, anche nelle tribolazioni, che Dio ci ama e ci prova per un maggiore bene. Dice Gesù alla folla che lo cerca solo perché ha mangiato di quei pani del miracolo della moltiplicazione e si è saziata. Aggiunge che devono procurarsi non il cibo che perisce, ma quello che dura per la vita eterna, e che il Figlio dell'uomo darà loro. E' su di Lui che Dio Padre ha messo il suo sigillo. La folla che aveva mangiato quel pane, non vedendo più Gesù, va a cercarlo. Trovatolo di là dal mare, gli chiede quando era andato là. Glielo chiede per interesse, ma Gesù dice a tutti che si procurino non il cibo che perisce, ma quello che dura per la vita eterna, cioè la Parola di Dio: è il dono che il Figlio dell'uomo ci dà tutti i giorni. Signore Gesù, anche noi, come la folla del Vangelo, ti cerchiamo e Tu donaci la gioia di trovarti nell' Eucaristia. O Gesù, vero pane, unico e solo nutrimento sostanziale delle anime, riunisci tutti i popoli attorno alla tua tavola. Nutriti di te e da te, o Gesù, gli uomini saranno forti nella fede, gioiosi nella speranza e attivi nelle molteplici opere di carità.



Altre news
28/5/2022 13:10:00 - FINE MAGGIO E INIZIO GIUGNO 2022
28/5/2022 12:50:00 - LUNEDI', 30 MAGGIO 2022
27/5/2022 10:30:00 - VENERDI', 27 MAGGIO 2022
26/5/2022 7:40:00 - GIOVEDI', 26 MAGGIO 2022
25/5/2022 9:40:00 - MERCOLEDI', 25 MAGGIO 2022

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

VISITAZIONE: SECONDO MISTERO DELLA GIOIA
PRESENTAZIONE DI GESU' AL TEMPIO: QUARTO MISTERO DELLA GIOIA
GESU' MUORE IN CROCE
LASCIATE CHE I PARGOLI VENGANO A ME
G ESU' RISORGE

Cerca nel Sito