Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

IL SAPERE IN PILLOLE : GIOVEDI', 30 GIUGNO 2022
Inviato da Alba il 30/6/2022 8:00:00 (104 letture) News dello stesso autore


GIOVEDI', 30 GIUGNO 2022


Miseria e misericordia. È così che sant'Agostino riassume l'opera redentrice di Cristo. Miseria dell'uomo e misericordia di Dio. Il miracolo di Cristo, che perdona i peccati e dà la salute, proclama che la misericordia di Dio è più forte della miseria dell'uomo. Egli proclama tra gli uomini la salvezza del Messia annunciata dai profeti: i ciechi vedranno, i sordi sentiranno, gli storpi correranno come delle gazzelle. Gesù è la salvezza di Dio. È quello che dice il suo stesso nome. Salvezza di Dio, che guarisce, salva e vivifica. Unto da Dio, Cristo benedice la nostra natura con la sua propria vita e ci ricrea. Fa di noi dei nuovi esseri. È per questo che coloro che contemplano il miracolo di Cristo sono sorpresi, stupefatti e ammirati davanti alla salvezza che si opera sotto i loro occhi, e si effondono in lodi. La lode e la gioia sono la risposta dell'uomo riscattato, staccato dal peccato e dalla sua schiavitù; la sola risposta di colui che ha visto il Misericordioso chinarsi su di lui. Le persone hanno diritto di riconoscere il loro peccato, la loro mancanza e poi sentire la propria umanità redenta, trasformata, sanata. Anche le mancanze, le ingiustizie subite, non solo quelle agite, si curano allo stesso modo. La grazia di Dio è il suo amore, la sua presenza attiva nella vita, nei pensieri, nel corpo delle persone. La presenza di Dio si trasmette con i Sacramenti, con la sua Parola annunciata e con l'adesione completa a Cristo stesso. Signore, che la nostra persona non sia mai giudizio per gli altri, ma misericordia, in nome Tuo. Cristo non ha mani, ha soltanto le nostre mani per fare il suo lavoro oggi. Cristo non ha piedi, ha soltanto i nostri piedi per guidare gli uomini sui suoi sentieri. Cristo non ha labbra, ha soltanto le nostre labbra per narrare di sé agli uomini di oggi. Cristo non ha mezzi, ha soltanto il nostro aiuto per condurre a sé gli uomini. Noi siamo l'unica Bibbia che i popoli leggono ancora, siamo l'ultimo messaggio di Dio scritto in opere e parole.



Altre news
2/12/2022 9:10:00 - VENERDI', 2 DICEMBRE 2022
1/12/2022 10:20:00 - GIOVEDI', 12 DICEMBRE 2022
30/11/2022 10:50:00 - PRIMA SETTIMANA DI DICEMBRE 2022
30/11/2022 9:00:00 - MERCOLEDI', 30 NOVEMBRE 2022
29/11/2022 12:20:00 - MARTEDI', 29 NOVEMBRE 2022

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

ANNUNCIAZIONE: PRIMO MISTERO DELLA GIOIA
ANNUNCIAZIONE: PRIMO MISTERO DELLA GIOIA
PRESENTAZIONE AL TEMPIO: QUARTO MISTERO DELLA GIOIA
RITROVAMENTO DI GESU': QUINTO MISTERO DELLA GIOIA
RITROVAMENTO DI GESU': QUINTO MISTERO DELLA GIOIA

Cerca nel Sito