Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

PAROLA DELLA SETTIMANA : SECONDA SETTIMANA DI MAGGIO 2013
Inviato da Alba il 13/5/2013 18:10:00 (768 letture) News dello stesso autore


 PAROLA DELLA SETTIMANA



SECONDA SETTIMANA DI MAGGIO 2013



Gesù, inviato dal Padre nel Mondo per portare la salvezza, ha compiuto tutto in modo perfetto vivendo sulla Terra come vero uomo, oltre che vero Dio, accettando ogni difficoltà e ogni sofferenza fino alla morte di Croce, cioè fino ad offrire se stesso al Padre al nostro posto e subire la punizione per i peccati dell'umanità. Egli stesso ci dice: «Non c'è Amore più grande che dare la propria per gli altri». Ognuno di noi può dire: «Per me Gesù ha dato la Sua Vita». Se siamo anche minimamente sensibili, questo dovrebbe essere sufficiente per evitare qualsiasi peccato volontario, tanto più se grave, o come si usa dire "mortale", cioè tale da interrompere la nostra amicizia con Dio. Nonostante tutto, anche in caso di peccato grave, Gesù ci ha guadagnato e ci dona, se siamo pentiti, il perdono del Padre. Il Padre gli ridona la vita e lo accoglie in Cielo, però, per circa quaranta giorni Gesù risorto si presenta di nuovo più volte agli Apostoli per confermare loro il Suo incarico di dare inizio alla vita della Chiesa e per rafforzare la loro fede in Lui. Dovranno andare a testimoniare, a Battezzare e a perdonare, ma dovranno prima attendere a Gerusalemme l'effusione dello Spirito Santo, che darà loro la capacità di essere veritieri nell'insegnamento e di amministrare i Sacramenti istituiti da Gesù stesso. Gesù, l'Inviato del Padre, prima di salire al Cielo e sedere alla destra del Padre, invia a sua volta gli Apostoli e i loro successori, ma ricordiamo che, al termine di ogni Santa Messa, invia anche ciascuno di noi a dire con le parole e a testimoniare con la coerenza e la santità della nostra vita l'insegnamento di Dio per la salvezza di tutti gli uomini che incontriamo nel nostro cammino quotidiano. Questo è il progetto di Dio per ciascuno di noi: dovremo andare a Lui insieme con coloro a cui avremo dato il buon esempio di una vita cristiana il più possibile coerente e impegnata.




Altre news
17/6/2019 18:10:00 - TERZA SETTIMANA DI GIUGNO 2019
17/6/2019 18:00:00 - SECONDA SETTIMANA DI GIUGNO 2019
3/6/2019 15:10:00 - PRIMA S ETTIMANA DI GIUGNOM 2019
27/5/2019 14:40:00 - QUARTA SETTIMANA DI MAGGIO 2019
20/5/2019 18:30:00 - TERZA SETTIMANA DI MAGGIO 2019

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

ANNUNCIAZIONE: PRIMO MISTERO DELLA GIOIA
NASCITA DI GESU': TERZO MISTERO DELLA GIOIA
NASCITA DI GESU': TERZO MISTERO DELLA GIOIA
PRTICOLARE DELL'ALTARE
ULTIMA CENA DI LEONARDO DA VINCI

Cerca nel Sito