Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

PAROLA DELLA SETTIMANA : PRIMA SETTIMANA DI SETTEMBRE 2014
Inviato da Alba il 1/9/2014 17:30:00 (866 letture) News dello stesso autore


PAROLA DELLA SETTIMANA


PRIMA SETTIMANA DI SETTEMBRE 2014


Ripetiamo col Salmo: "Ha sete di Te, Signore, l'anima mia." Tutti noi abbiamo questa sete, però spesso perdiamo la strada giusta per arrivare alla vera "Fontana" e ci fermiamo a bere qua e là delle bevande inquinate, che in un primo momento appaiono più desiderabili e che sono più comode da raggiungere. Così bivacchiamo qua e là, lontano dalla nostra vera casa, per accorgerci poi che non siamo felici come credevamo di essere, quando abbiamo fatto delle scelte a modo nostro.

"Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi!" ci dice Gesù.

A volte riconosciamo, come ha fatto Pietro ispirato dal Padre celeste, che Gesù è il Cristo, il Figlio di Dio venuto sulla Terra.

Ma come reagiamo, quando Egli ci dice che dovrà andare a Gerusalemme, dove sarà preso, messo a morte e ... Non ascoltiamo nemmeno la fine del discorso, quando dice che risorgerà... Lo interrompiamo subito per suggerire, noi a Lui, di cambiare strada, perché è troppo duro quello che Egli ci dice. "No, questo non dovrà mai avvenire!..." E Gesù risponde anche a noi, come a Pietro: "Allontanati da me, satana! Tu mi sei di scandalo!"



E come reagiamo, quando Gesù ci dice: "Prendete la vostra croce e seguitemi!" E' ben diverso ciò che noi cerchiamo!

Il cambiamento che dobbiamo fare è proprio un cambiamento radicale! Non siamo noi  che dobbiamo indicare a Gesù la strada, ma è Lui che è venuto per insegnarla a noi, e non solo a parole, ma percorrendola per primo davanti a noi. Noi immaginiamo Dio a modo nostro e se non vediamo o ascoltiamo quello che vorremmo sentire, non Lo riconosciamo come Dio. "Sei Tu quello che doveva venire, o ne dobbiamo aspettare un altro?" viene chiesto a Gesù.



E' proprio Lui, Egli è Colui che il Padre ha inviato a noi per portare la salvezza nel mondo. Fidiamoci, dunque e conformiamoci a Lui in tutto. Così troveremo la vera gioia già qui sulla terra e poi, per sempre, in Paradiso.




Altre news
4/12/2020 6:20:00 - VENERDI', 4 DICEMBRE 2020
3/12/2020 7:50:00 - GIOVEDI', 3 DICEMBRE 2020
2/12/2020 3:50:00 - MERCOLEDI', 2 DICEMBRE 2020
1/12/2020 6:30:00 - MARTEDI', 1 DICEMBRE 2020
29/11/2020 5:30:00 - LUNEDI', 30 NOVEMBRE 2020

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

NASCITA DI GESU': TERZO MISTERO DELLA GIOIA
MADONNA IMMACOLATA CON LE 20 IMMAGINI DEI MISTERI DEL ROSARIO.jpg
ULTIMA CENA DI LEONARDO DA VINCI
GESU' MUORE IN CROCE - DELLA ROBBIA a LA VERNA
ECCE HOMO DI GUIDO RENI

Cerca nel Sito