TERZA SETTIMANA DI NOVEMBRE 2019

Data 12/11/2019 9:20:00 | Categoria: PAROLA DELLA SETTIMANA


PAROLA DELLA SETTIMANA


TERZA SETTIMANA DI NOVEMBRE 2019


  Alcuni ammiravano il tempio che era ornato di belle pietre. Gesù disse che il tempio sarebbe stato distrutto. Gli chiesero quando sarebbe successo e Gesù disse di non lasciarsi ingannare dai falsi profeti che sarebbero venuti nel suo nome ad annunciare cose terribili. Prima metteranno le mani sugli apostoli trascinandoli davanti  a re e governatori a causa del nome di Gesù stesso. Allora essi avrebbereo avuto l'occasione di dare testionianza. Gesù disse ancora di non preparare prima la loro difesa perché Egli avrebbe dato  le parole e la sapienza così gli avversari non avrebbero potuto controbattere. Annunciò anche che sarebbero stati traditi anche dai famigliari e sarebbero stati odiati da tutti a causa del suo nome. Alcuni verranno uccisi, ma nemmeno un capello del loro capo andrà perduto. Con la loro perseveranza avrebbero salvato la loro vita. Disse di restare con Lui fino alla fine. Egli trasformerà tutte le infelicità, tutti i fallimenti e persino la morte del martire in risurrezione gloriosa e in adorazione.





La fonte di questa news :::::: FIDES, SPES ET AMOR ::::::
http://www.fidespesetamor.com

L'indirizzo di questa news :
http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=2155