VENERDI', 22 NOVEMBRE 2019

Data 22/11/2019 7:10:00 | Categoria: IL SAPERE IN PILLOLE


VENERDI', 22 NOVEMBRE 2019


Gesù, entrato nel Tempio, si mise a scacciare quelli che vendevano dicendo che la sua era casa di preghiera e che loro ne avevano fatto una spelonca di ladri. Ogni giorno Egli insegnava nel Tempio. L'episodio della cacciata dei venditori dal Tempio riportato nel Vangelo odierno di Luca si trova menzionato in tutti quattro i Vangeli, perché è una cosa molto importante. La meta finale del cammino di Gesù è Gerusalemme, ma l'obiettivo ultimo del suo cammino è il Tempio. Gesù annuncia con forza che la casa del Signore è un luogo di preghiera, cioè di incontro con Dio e con i fratelli e non un luogo di mercato. Questo insegnamento è molto attuale, perché purtroppo l'incontro domenicale di molti fedeli nella chiesa è sovente una presenza formale ed esteriore, distratta e svagata, fatta di preghiere ripetute in formule stereotipate e non un vero incontro con Dio nella preghiera. Le nostre chiese hanno bisogno di purificarsi da forme di pietà superficiali e di liberarsi dai mercanti che strumentalizzano la chiesa: Esse debbono tornare ad essere una vera casa di preghiera come ci ha insegnato Gesù nel suo Vangelo.




La fonte di questa news :::::: FIDES, SPES ET AMOR ::::::
http://www.fidespesetamor.com

L'indirizzo di questa news :
http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=2167