GIOVEDI', 5 DICEMBRE 2019

Data 5/12/2019 7:10:00 | Categoria: IL SAPERE IN PILLOLE


 GIOVEDI', 5 DICEMBRE  2019


 E' sufficiente leggere il Vangelo e si potrà scorgere che nessuna Parola rimane incompiuta. L'opera del Messia è vera nuova creazione che non rimarrà incompiuta come realtà di vita eterna.


All'uomo viene ridata la vista dello spirito, la vita dell'anima, la forza di camminare sulla via della salvezza. L'opera del Messia è vera nuova creazione. Questa opera oggi è affidata alla Chiesa fondata su Pietro. Egli disse ad un cieco: «Non possiedo né oro, né argento, ma quello che ho te lo do: nel nome di Gesù Cristo, il Nazareno, alzati e cammina». Appena guarito egli entrò con loro nel Tempio lodando Dio. Ogni discepolo di Gesù, secondo il carisma ricevuto, deve essere creatore di una realtà nuova, ma per fare questo dovrà essere lui per primo una creatura nuova. E' necessaria la fede in Cristo e l'obbedienza. Come Gesù crede nel Padre e obbedisce alla sua parola, così ogni discepolo, se vuole creare una nuova vita, deve credere come Cristo Gesù e obbedire come Lui alla Parola. I frutti dell'Apostolo e di ogni discepolo sono il frutto della sua fede e della sua obbedienza. Chi crede e obbedisce porta sempre frutto. Madre di Dio, Angeli e Santi fate che noi,  discepoli di Gesù crediamo e obbediamo alla Parola.




La fonte di questa news :::::: FIDES, SPES ET AMOR ::::::
http://www.fidespesetamor.com

L'indirizzo di questa news :
http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=2178