MERCOLEDI', 25 MARZO 2020

Data 25/3/2020 17:50:00 | Categoria: IL SAPERE IN PILLOLE


MERCOLEDI', 25 MARZO 2020


SOLENNITA' DELL'ANNUNCIAZIONE DEL SIGNORE


"Lo Spirito Santo scenderà su di te e la potenza dell'Altissimo ti coprirà con la sua ombra. Perciò Colui che nascerà sarà santo e sarà chiamato Figlio di Dio". In Maria il Figlio di Dio si fa uomo e si compie così la profezia di Isaia: "Ecco: la vergine concepirà e partorirà un figlio che chiamerà Emmanuele". Gesù, il Verbo fatto carne è venuto a condividere la nostra condizione umana. Egli è entrato nella nostra storia e ha posto la sua dimora in mezzo a noi. Contemplando il mistero dell'incarnazione non possiamo tralasciare di rivolgere i nostri occhi a Maria, la "piena di grazia", che ha dato il suo consenso di creatura di Dio. "Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola". Da quel momento il Verbo di Dio iniziò la sua esistenza umana nel tempo. L'obbedienza nella fede è la vera libertà, l'autentica redenzione che ci permette di unirci a Gesù nel suo sforzo di conformarsi alla volontà del Padre. Oggi lodiamo la Vergine Santissima per la sua fede e con santa Elisabetta le diciamo anche noi: "Beata colei che ha creduto". Maria concepì Cristo prima nel suo cuore con la fede, poi fisicamente nel suo grembo. Maria credette e si compì in Lei ciò che credeva.





La fonte di questa news :::::: FIDES, SPES ET AMOR ::::::
http://www.fidespesetamor.com

L'indirizzo di questa news :
http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=2276