VENERDI', 27 AGOSTO 2021

Data 27/8/2021 5:20:00 | Categoria: IL SAPERE IN PILLOLE


VENERDI', 27 AGOSTO 2021


Gesù disse ai suoi discepoli la parabola delle dieci vergini, che si riferisce al Regno dei cieli. Dieci vergini presero le loro lampade e uscirono incontro allo sposo. Cinque di esse erano stolte e cinque sagge; le stolte presero le loro lampade, ma non presero con sé l'olio; le sagge invece, insieme alle loro lampade, presero anche l'olio in piccoli vasi. Poiché lo sposo tardava, si assopirono tutte e si addormentarono. A mezzanotte si alzò un grido che annunciava l'arrivo dello sposo. Le vergini si destarono e prepararono le loro lampade. Le stolte chiesero alle sagge un po' del loro olio, ma le sagge risposero di andare a comperarlo. Mentre esse andavano a comprare l'olio, arrivò lo sposo e le vergini che erano pronte entrarono con lui alle nozze, e la porta fu chiusa. Più tardi arrivarono anche le altre vergini e chiesero di aprire la porta, ma lo sposo rispose che non le conosceva. Dobbiamo vegliare, perché non conosciamo né il giorno né l'ora in cui arriverà lo sposo. Tornerà lo sposo nella gloria per ricapitolare tutte le cose. Tornerà e noi siamo chiamati a vigilare e ad aspettarlo con fiducia. Dobbiamo aspettare il ritorno glorioso del Signore nella pienezza dei tempi. Se durante la celebrazione dell'eucarestia, dopo la consacrazione, quando la comunità proclama solennemente "nell'attesa della tua venuta", Gesù venisse veramente, come reagiremmo? Eppure l'attesa è la caratteristica principale del cercatore di Dio. Un'attesa operosa, che veglia, che agisce. Il rischio di assopirsi è sempre presente. Il rischio di vivere come se Gesù non fosse presente, è palpabile nel nostro cristianesimo annacquato. Accogliamo questa parabola come un invito a vegliare nella gioia aspettando il ritorno dello sposo. Verrà quando meno ce lo aspettiamo. Oggi festeggiamo Santa Monica, la mamma di Sant'Agostino. Il colloquio fra Monica e Agostino ci apre la profondità del suo spirito tutto proteso verso la patria del cielo.




La fonte di questa news :::::: FIDES, SPES ET AMOR ::::::
http://www.fidespesetamor.com

L'indirizzo di questa news :
http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=2754