VENERDI', 3 SETTEMBRE 2021

Data 3/9/2021 7:40:00 | Categoria: IL SAPERE IN PILLOLE


VENERDI', 3 SETTEMBRE 2021


I farisei e i loro scribi dissero a Gesù che i discepoli di Giovanni digiunavano spesso e facevano preghiere e così pure i discepoli dei farisei; i suoi discepoli invece mangiavano e bevevano. Gesù chiese loro se si può far digiunare gli invitati a nozze quando lo sposo è con loro. Aggiunse che verranno giorni quando lo sposo sarà loro tolto e allora digiuneranno. Disse loro anche una parabola. Nessuno strappa un pezzo da un vestito nuovo per metterlo su un vestito vecchio, altrimenti il nuovo lo strappa e al vecchio non si adatta il pezzo preso dal nuovo. E nessuno versa vino nuovo in otri vecchi, altrimenti il vino nuovo spaccherà gli otri. Il vino nuovo bisogna versarlo in otri nuovi. Nessuno poi che beve il vino vecchio desidera il nuovo, perché il vecchio è più gradevole. Noi discepoli del Signore rischiamo di pensare di essere fedeli esecutori dei comandi del Maestro e di essere i protettori dell'ortodossia. Cosa vera, in teoria: il tesoro del Vangelo è così prezioso che non possiamo rovinarlo con mode e opinioni. Molto spesso ciò che difendiamo sono le nostre abitudini. Stiamo attenti: il rischio che hanno corso i contemporanei di Gesù è lo stesso che corriamo anche noi suoi discepoli. Con saggezza sappiamo costruire una pastorale che si sappia interrogare, che sappia contenere la novità del Regno. Oggi ricordiamo San Gregorio Magno che fu Papa. Fu autore nel campo della liturgia e del canto sacro, elaborò un Sacramentario che porta il suo nome e costituisce il nucleo fondamentale del Messale Romano. Lasciò scritti di carattere pastorale, morale e spirituale, che formarono intere generazioni cristiane specialmente nel Medio Evo.





La fonte di questa news :::::: FIDES, SPES ET AMOR ::::::
http://www.fidespesetamor.com

L'indirizzo di questa news :
http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=2760