TERZA SETTIMANA DI APRILE 2012

Data 14/4/2012 15:00:00 | Categoria: PAROLA DELLA SETTIMANA


                         PAROLA DELLA SETTIMANA

La domenica della Pasqua di Risurrezione viene chiamata “il
primo giorno della settimana”, infatti è l’inizio di una vita nuova, in cui il
Signore si presenta Risorto, ma con i segni della passione e della morte sul suo
corpo. Così Egli si fa riconoscere, ma proclama l’inizio di una nuova vita, che
è anche per noi. Sa che ci sentiamo imbarazzati, perché non lo abbiamo seguito
come dovevamo, durante i suoi patimenti, tuttavia ci dona il suo perdono e la
sua pace: «Pace a voi!» e ci dà un compito. Agli Apostoli conferma il dono del
Sacerdozio, già annunciato la sera del Giovedì Santo, quando ha detto loro:
«Fate questo in memoria di me!». A noi conferma il compito che ciascuno di noi
sa di avere: credere, vivere secondo quello che crediamo e annunciare agli
altri, con le parole e con la vita, la lieta notizia che abbiamo a nostra volta
ricevuto. Dobbiamo lasciare trasparire Gesù dal nostro modo di vivere, con
coerenza, tutto l’insegnamento e la Legge di Dio. 
Dimostriamo che si può vivere come Dio ci chiede, che questo ci
rende felici, perché così  troviamo il
motivo della nostra stessa esistenza. Nessuno di noi è inutile e nessuna azione
nostra è indifferente! O serve per il bene, o serve per il male.

Oggi, giorno dedicato alla Divina Misericordia, chiediamo il
perdono di Dio per le nostre mancanze più o meno gravi e chiediamogli l’aiuto
per portare nel mondo solo il bene!

CRISTO È RISORTO: ALLELUJA! Possiamo risorgere anche noi!



TERZA SETTIMANA DI APRILE 2012

GESÙ DELLA DIVINA MISERICORDIA








 









La fonte di questa news :::::: FIDES, SPES ET AMOR ::::::
http://www.fidespesetamor.com

L'indirizzo di questa news :
http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=287