GIOVEDI', 31 MARZO 2022

Data 31/3/2022 9:20:00 | Categoria: IL SAPERE IN PILLOLE


GIOVEDI', 31 MARZO 2022


Il Vangelo secondo Giovanni esige che noi crediamo in Gesù Cristo. Nei tempi antichi molti credettero in Lui, ma gli eruditi e gli anziani lo rifiutarono. E noi? Crediamo veramente alla testimonianza di Dio Padre su Gesù di Nazaret? Crediamo che Egli è il Verbo di Dio, il Messia atteso? Preghiamo per il dono della fede, della speranza e della carità, per vedere in Gesù il Figlio di Dio e per essere a nostra volta trasformati in figli di Dio.  Oggi Gesù parla a noi e ci chiede di prendere posizione nei suoi confronti. "Porrò la mia legge nel loro animo, la scriverò nel loro cuore: sarò il loro Dio ed essi il mio popolo", dice il Signore. Nel Vangelo Gesù afferma che il Padre stesso, che lo ha mandato nel mondo, gli dà testimonianza e quindi essa è vera. Noi come ci poniamo di fronte alla verità del Vangelo? Accettiamo che Gesù è il Messia inviato dal Padre per salvarci? Da una risposta positiva a questa domanda dipende la nostra fede e la nostra vita. Intensifichiamo la nostra preghiera perché possiamo accogliere nella nostra vita Gesù come Figlio di Dio e Salvatore. La comunicazione della fede si può fare soltanto con la testimonianza, e questo è l'amore. Non con le nostre idee, ma con il Vangelo vissuto nella nostra esistenza e che lo Spirito Santo ci fa vivere.




La fonte di questa news :::::: FIDES, SPES ET AMOR ::::::
http://www.fidespesetamor.com

L'indirizzo di questa news :
http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=2947