MARTEDI', 3 MAGGIO 2022

Data 3/5/2022 11:20:00 | Categoria: IL SAPERE IN PILLOLE


MARTEDI', 3 MAGGIO 2022


Gesù consola gli apostoli dicendo loro che va a preparare un posto per loro e aggiunge: "Per andare dove vado io, voi conoscete la strada". Tommaso chiede: "Signore, noi non sappiamo dove vai; come possiamo conoscere la via?". Gesù gli risponde: "Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me". Gesù Cristo, il Verbo incarnato, è la via verso il Padre. Una via unica ed esclusiva. La dichiarazione di Gesù prosegue: "Se conoscete me, conoscerete anche il Padre". Gli apostoli conoscono già il Padre e in qualche modo lo hanno visto nel Figlio, nel suo dono di amore. L'opera di Gesù rappresenta la prova migliore della sua unità col Padre. Gesù promette di ascoltare sempre la preghiera di colui che la rivolgerà al Padre nel suo nome. Chi vede Gesù, in realtà vede il Padre. Nella sua umanità si può vedere Dio, guardando l'agire di Gesù. Ascoltando le sue parole si può incontrare Dio. Se conosciamo intimamente Gesù e siamo compagni della sua Croce, possiamo risorgere con Lui. il Signore vuole incontrarci, lasciarsi "vedere" da noi. E' come un intimo rapporto di amicizia con Colui dal quale ci sentiamo amati. Possiamo parlare con Gesù, con il Padre e con lo Spirito Santo, come si parla con un amico, il più fidato amico.





La fonte di questa news :::::: FIDES, SPES ET AMOR ::::::
http://www.fidespesetamor.com

L'indirizzo di questa news :
http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=2978