MERCOLEDI', 4 MAGGIO 2022

Data 4/5/2022 11:50:00 | Categoria: IL SAPERE IN PILLOLE


MERCOLEDI', 4 MAGGIO 2022


La vita eterna è la vita che Dio stesso dona alla nostra esistenza terrena, che ci prepara a quella immortale nel cielo, quella che già qui sulla terra ci rende figli di Dio. La condizione per ottenere questo grande dono è la fede, che ci fa contemplare in Cristo il Figlio di Dio e orienta tutta la nostra vita terrena alla persona di Gesù. Egli ci toglie dalla fragilità e incertezza delle cose per trasportarci nella pienezza della vita spirituale e ci fa ritrovare l'eternità, partecipando alla vita stessa di Dio. Signore, fa' che la nostra fede si arrenda alla testimonianza dello Spirito Santo, e abbia la garanzia nella docilità alla Tradizione e all'autorità del Magistero della santa Chiesa. Gesù dice che non vuole fare la propria volontà, ma quella del Padre. Fare la volontà di Dio non restringe la nostra libertà. La volontà del Padre è comunicare la propria vita ai suoi figli. Per questo Gesù, scendendo dal cielo, compie l'opera del Padre, perché nulla vada perduto di quanto Egli ama. Anche noi siamo interpellati da questa volontà paterna, che ci promette come ricompensa la risurrezione. Nella preghiera, chiederemo al Signore di aiutarci a non scartare nulla e nessuno di quanti Egli ama. Una preghiera per i defunti, forse la più bella, invoca: ammettili a godere la luce del tuo volto. Dio è risposta al nostro bisogno di felicità. 





La fonte di questa news :::::: FIDES, SPES ET AMOR ::::::
http://www.fidespesetamor.com

L'indirizzo di questa news :
http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=2979