SECONDA SETTIMANA DI GIUGNO 2014

Data 9/6/2014 18:20:00 | Categoria: PAROLA DELLA SETTIMANA


PAROLA DELLA SETTIMANA


SECONDA SETTIMANA DI GIUGNO 2014


Pentecoste: 50 giorni dopo la Pasqua di Risurrezione, una settimana dopo l'Ascensione di Gesù risorto al cielo, alla destra del Padre, nella gloria. Gesù mantiene la promessa di inviare un altro Consolatore: lo Spirito Santo, che dà la forza e fa conoscere la verità tutta intera e dà il coraggio di testimoniare la verità rivelata dal Figlio. Lo Spirito Santo, come un vento che soffia dall'alto, come il fuoco di Amore che viene da Dio viene effuso sugli Apostoli e su Maria Vergine riuniti in preghiera nel Cenacolo. Maria, la Madre di Gesù, diviene anche la Madre della Chiesa, che nasce in quel momento. E noi, che siamo i figli della Chiesa, abbiamo per Madre Maria, come ce l'ha donata Gesù morente sopra la Croce. Gesù ci ha detto che non saremo mai soli.


Il dono della Chiesa è accompagnato da quello dei Sacramenti. Il Battesimo che ci fa figli, la Confermazione che ci rende testimoni, l'Eucaristia, che ci nutre del Corpo e Sangue di Gesù, la Riconciliazione che, col perdono di Dio, ci reinserisce nella Chiesa come membra vive. Dio ci ha dato tutto il necessario perché possiamo vivere in amicizia con Lui, ma ci chiede il nostro "sì", perché ci ha fatto liberi e capaci di stare di fronte a Lui. Non vogliamo perdere questo dono, perciò preghiamo gli uni per gli altri, affinché tutti siamo salvati e possiamo reincontrarci nel regno Eterno. Se diciamo il nostro "sì" e aderiamo alla chiamata di Gesù, senza pretendere di ottenere tutto già in questa vita, saremo nella gioia per sempre.





La fonte di questa news :::::: FIDES, SPES ET AMOR ::::::
http://www.fidespesetamor.com

L'indirizzo di questa news :
http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=767