TERZA SETTIMANA DI GIUGNO 2014

Data 15/6/2014 14:00:00 | Categoria: PAROLA DELLA SETTIMANA


PAROLA DELLA SETTIMANA


TERZA SETTIMANA DI GIUGNO 2014

 
Solennità della Santissima Trinità



Terminato il Tempo di Pasqua con la solennità della Pentecoste, la Chiesa propone il festeggiamento dei Suoi Misteri principali, che non hanno potuto essere approfonditi durante i Tempi di Quaresima e di Pasqua. Ecco oggi la solennità della Santissima Trinità: il Padre Creatore, il Figlio Salvatore e lo Spirito Santo Amore. L'uomo è la creatura più amata da Dio Trino ed unico, perché è la creatura voluta a Sua immagine e somiglianza. Dio instaura  con l'uomo un rapporto di amicizia e di amore, tale che l'uomo possa sentirlo sempre vicino come un padre. Dio si rivela così all'uomo, che si rende conto di essere infinitamente piccolo di fronte a Dio, ma sempre amato ed aiutato. L'uomo, che da Dio ha ricevuto tutto, avrebbe potuto vivere nella gioia e nell'abbandono fiducioso a Dio per sempre. Ma l'uomo ha inspiegabilmente dubitato dell'amore di Dio ed ha cercato di trovare un' altra strada, che l'ha portato lontano da Lui.

Ma l'Amore del Padre è indistruttibile ed ha trovato il modo di recuperare l'amicizia dell'uomo donando suo Figlio che, fattosi uomo nel grembo della Vergine Maria, ha costituito il primo nucleo della Chiesa e ha dato la sua vita per la redenzione dell'uomo. Ha inviato poi lo Spirito Santo per dare amore, forza, coraggio e gioia ai fratelli. Ha chiesto a ciascuno di noi una collaborazione volontaria per diffondere la verità e l'amore nel mondo intero ed ha promesso che ci avrebbe preparato un posto nella gloria del Paradiso. Dunque noi, figli nel Figlio, se scegliamo di essere collaboratori di Gesù, testimoniandolo con le parole e con la vita, saremo costruttori, insieme a Gesù, della Chiesa in questo mondo, per poi godere Dio in eterno. Ci potrebbe essere un amore più grande di quello che Dio Padre, Figlio e Spirito Santo ha riservato a noi?






La fonte di questa news :::::: FIDES, SPES ET AMOR ::::::
http://www.fidespesetamor.com

L'indirizzo di questa news :
http://www.fidespesetamor.com/modules/news/article.php?storyid=768