Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

PAROLA DELLA SETTIMANA : SECONDA SETTIMANA DI DICEMBRE 2016
Inviato da Alba il 11/12/2016 15:40:00 (1090 letture) News dello stesso autore


PAROLA DELLA SETTIMANA




Giovanni il Battista dal carcere manda messaggeri a Gesù per chiedere se sia lui il Messia che deve arrivare o se deve aspettare un altro. Gesù risponde ai discepoli di Giovanni di dirgli quello che vedono, cioè che i ciechi vedono, i sordi odono, i morti risorgono e ai poveri viene annunciato il Vangelo. Mentre i discepoli di Giovanni si allontanano per tornare da lui, Gesù parla alle folle proprio di Giovanni. Chiede chi sono andati a vedere nel deserto, se una persona vestita con lusso, se un profeta. Gesù conferma che è un profeta, anzi più che un profeta. Giovanni infatti è venuto come suo messaggero. Tra gli uomini nessuno è più grande di lui, ma il più piccolo nel regno dei cieli è più grande di lui. Gesù ci dice in questo modo quale sia il grande valore del Battesimo, che ci trasforma da figli di uomini a figli di Dio.



Signore, non manchino, dopo Giovanni, degli annunciatori della salvezza, che siano in grado di indicare ai fratelli la strada dell'incontro con Cristo, nella fedeltà al Vangelo e nella generosità della missione. 




Altre news
20/2/2024 19:50:00 - MERCOLEDI', 21 FEBBRAIO 2024
20/2/2024 19:50:00 - GIOVEDI', 22 FEBBRAIO 2024
19/2/2024 20:00:00 - MARTEDI', 20 FEBBRAIO 2024
16/2/2024 20:00:00 - LUNEDI', 19 FEBBRAIO 2024
15/2/2024 18:50:00 - VENERDI', 16 FEBBRAIO 2024

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

PRESENTAZIONE AL TEMPIO: QUARTO MISTERO DELLA GIOIA
CORONA DEL ROSARIO
 VISITAZIONE: SECONDO  MISTERO DELLA GIOIA
APPARIZIONE DI GESU' RISORTO
IASTTUZIONE DELL'EUCARSTIA

Cerca nel Sito