Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

PAROLA DELLA SETTIMANA : TERZA SETTIMANA DI MARZO 2017
Inviato da Alba il 19/3/2017 10:30:00 (71 letture) News dello stesso autore


PAROLA DELLA SETTIMANA




Gesù giunse a Sicar e, affaticato per il viaggio, si sedette presso il pozzo di Giacobbe. Circa a mezzogiorno arrivò una donna samaritana e Gesù le chiese di dargli da bere. La donna si stupì che egli, giudeo, rivolgesse la parola a lei, che era samaritana. Gesù le rispose che se lei avesse saputo chi era colui che le chiedeva da bere, avrebbe chiesto da bere a lui, che le avrebbe dato dell'acqua viva. Lei obiettò che lui non aveva nemmeno un secchio per prendere l'acqua. Gesù precisò che bevendo l'acqua del pozzo si ha di nuovo sete, mentre l'acqua che darebbe lui non farebbe più tornare la sete, anzi l'acqua diventerebbe una sorgente che zampilla per la vita eterna. La donna allora chiese di quell'acqua per non fare più la fatica di venire ad attingere l'acqua al pozzo. Gesù le disse di andare a chiamare suo marito ed ella rispose che non aveva marito. Gesù riprese: «Infatti, hai avuto cinque mariti e quello che hai ora non è tuo marito». Replicò la donna: «Vedo che sei un profeta. Dimmi, dove si deve adorare, su questo monte o a Gerusalemme?». Viene il momento in cui non si adorerà né qui, né a Gerusalemme, ma si adorerà il Padre in spirito e verità». La donna disse: «So che deve venire il Messia, detto Cristo: quando verrà ci annuncerà ogni cosa». Gesù rispose: «Sono io che ti parlo, il Messia». In quel momento tornarono i discepoli che erano andati in città a fare provviste e si meravigliarono che Gesù parlasse con una donna. Intanto ella, abbandonata là la sua anfora, andò in città e disse alla gente: «Ho trovato un uomo che mi ha detto tutto quello che ho fatto. Che sia lui il Messia?». Uscendo dalla città, molti andavano da Gesù.  Intanto i discepoli invitavano Gesù a mangiare, ma Egli rispose che aveva un cibo che essi non conoscevano. Essi pensarono che qualcuno gli avesse portato da mangiare. Gesù disse loro: «Il mio cibo è fare la volontà di Colui che mi ha mandato a compiere la sua opera».

Molti samaritani di quella città credettero in Lui non solo per la parola della donna, ma perché avevano udito Gesù e si erano convinti che Egli era veramente il Salvatore del mondo. Ecco in che cosa consiste l'acqua viva di cui Gesù parla: la salvezza e la grazia per la vita eterna. Grazie Gesù del tuo dono, essenziale per la nostra salvezza.




Altre news
23/4/2017 21:10:00 - QUARTA SETTIMANA DI APRILE 2017
17/4/2017 16:00:00 - TERZA SETTIMANA DI APRILE 2017
9/4/2017 21:20:00 - SECONDA SETTIMANA DI APRILE 2017
3/4/2017 18:30:00 - PRIMA SETTIMANA DI APRILE 2017
27/3/2017 8:50:00 - QUARTA SETTIMANA DI MARZO E INIZIO APRILE 2017

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

PRESENTAZIONE AL TEMPIO: QUARTO MISTERO DELLA GIOIA
RITROVAMENTO DI GESU': QUINTO MISTERO DELLA GIOIA
GESU' MUORE IN CROCE
GESU' RISORGE DAI MORTI
IL BRACERE PER IL FUOCO NUOVO DELLA VEGLIA PASQUALE

Cerca nel Sito