Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

PAROLA DELLA SETTIMANA : TERZA SETTIMANA DI MAGGIO 2020
Inviato da Alba il 16/5/2020 9:10:00 (13 letture) News dello stesso autore


PAROLA DELLA SETTIMANA


TERZA SETTIMANA DI MAGGIO 2020




È
giusto chiedersi, chi ama Cristo Gesù? E ancora. Come lo si ama?
L'amore per Gesù è duplice perché nasce da una duplice fonte: dal
Vangelo e dallo Spirito Santo. Dal Vangelo nasce l'amore che è
obbedienza ad ogni legge morale o anche spirituale. Ogni Parola di Gesù
va osservata. Ma poi vi è la seconda fonte, lo Spirito Santo.  Alcuni Dio li ha posti
nella Chiesa in primo luogo come apostoli, in secondo luogo come
profeti, in terzo luogo come maestri; poi ci sono i miracoli, quindi il
dono delle guarigioni, di assistere, di governare, di parlare varie
lingue. Sono forse tutti apostoli? Tutti profeti? Tutti maestri? Tutti
fanno miracoli? Tutti possiedono il dono delle guarigioni? Tutti parlano
lingue? Tutti le interpretano?
Ogni membro
del corpo di Cristo, mentre osserva la Legge di Cristo, obbedisce alla
missione che lo Spirito Santo gli ha conferito mediante il carisma
elargito.
A ciascuno di noi, tuttavia, è stata
data la grazia secondo la misura del dono di Cristo. Ed egli ha dato ad
alcuni di essere apostoli, ad altri di essere profeti, ad altri ancora
di essere evangelisti, ad altri di essere pastori e maestri, per
preparare i fratelli a compiere il ministero, allo scopo di edificare il
corpo di Cristo, finché arriviamo tutti all'unità della fede e della
conoscenza del Figlio di Dio, fino all'uomo perfetto, fino a raggiungere
la misura della pienezza di Cristo?
Se non si vive
l'amore che sgorga dal Vangelo, mai si potrà vivere l'amore che nasce
dallo Spirito Santo. Più si cresce nell'amore secondo il Vangelo e più
crescerà l'amore secondo lo Spirito di Dio. Chi vuole essere potentemente condotto dallo Spirito Santo, deve essere
forte, anzi fortissimo nell'amore di obbedienza alla legge di Cristo. Si
ama il Vangelo, si obbedisce ad esso, si ascolta la Parola di Gesù, lo
Spirito Santo viene e prende dimora in noi, abita in noi. Ma qual è il
fine per cui lo Spirito ci spinge e ci muove? Il fine è uno ed è sempre
lo stesso, immutabile nei secoli: fare crescere in santità il corpo di
Cristo, perché cresca nell'acquisizione di nuovi membri. Un corpo che
non cresce di numero attesta che non cresce neanche in santità. La
santità moltiplica i figli per il nostro Dio. Se non si cresce in
santità, è segno che si è fuori dalla prima obbedienza: l'obbedienza ad
ogni Parola di Gesù. Quando il cristiano è senza Vangelo è anche senza
lo Spirito.
Madre di Dio, Angeli, Santi, fateci cristiani dalla vera obbedienza a Cristo e allo Spirito.




 





Altre news
30/5/2020 8:30:00 - LUNRDI', 1 GIUGNO 2020
30/5/2020 8:10:00 - FINE MAGGIO E INIZIO GIUGNO 2020
29/5/2020 8:10:00 - VENERDI', 29 MAGGIO 2020
28/5/2020 8:00:00 - GIOVEDI', 28 MAGGIO 2020
27/5/2020 6:40:00 - MERCOLEDI', 27 MAGGIO 2020

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

NASCITA DI GESU': TERZO MISTERO DELLA GIOIA
NASCITA DI GESU': TERZO MISTERO DELLA GIOIA
VISITAZIONE: SECONDO MISTERO DELLA GIOIA
GESU' FLAGELLATO
G ESU' RISORGE

Cerca nel Sito