Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

PAROLA DELLA SETTIMANA : PRIMA SETTIMANA DI GIUGNO 2020
Inviato da Alba il 6/6/2020 6:40:00 (21 letture) News dello stesso autore


PAROLA DELLA SETTIMANA


PRIMA SETTIMANA DI GIUGNO 2020


Questa domenica festeggiamo la Santissima Trinità ed ecco un testo molto serio estratto dal dialogo tra Gesù e Nicodemo. Gesù annuncia come Dio Padre abbia tanto amato il mondo da dare il suo unico figlio, perché chiunque crede in Lui abbia la vita eterna. Che mistero d'amore grande! Solo passo dopo passo vi si può entrare. Il Padre ha inviato il Figlio, che ha accolto con tutto se stesso questo disegno d'amore, donandosi per noi. E ci ha donato lo Spirito, che ci fa sperimentare l'amore di Dio in noi, rendendoci capaci di donarci a nostra volta. Gesù ha pagato con la vita il prezzo del nostro riscatto. In Gesù Dio ci ha dato tutto. Chi crede non è condannato. Ma chi non crede è già stato condannato, dice Gesù. A quanta e quale bellezza rinuncia: all'inabitazione dello Spirito Santo nel cuore, al balsamo della sua misericordia, alla grazia dei sacramenti, al respiro dell'anima nella preghiera, alla forza vitale del suo amore che rende capaci di amare, alla luce potente della sua Parola. In questo giorno, ringraziamo il Signore per averci aperto gli occhi della mente e del cuore. E preghiamo perché tanti possano incontrarlo e scoprire che con Gesù si è più felici. Sappiamo infatti che chi accoglie Lui viene innestato nella Trinità, reso partecipe della sua stessa vita divina.





Altre news
8/7/2020 18:30:00 - MERCOLEDI', 8 LUGLIO 2020
7/7/2020 4:20:00 - MARTEDI', 7 LUGLIO 2020
4/7/2020 5:30:00 - LUNEDI', 6 LUGLIO 2020
4/7/2020 5:20:00 - PRIMA SETTIMANA DI LUGLIO 2020
3/7/2020 4:50:00 - VENERDI', 3 LUGLIO 2020

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

NASCITA DI GESU': TERZO MISTERO DELLA GIOIA
PARTICOLARE DELL'ALTARE
ULTIMA CENA DI LEONARDO DA VINCI
GESU' IN CROCE CON AI PIEDI LA MAMMA E GIOVANNI
IL BRACERE PER IL FUOCO NUOVO DELLA VEGLIA PASQUALE

Cerca nel Sito