Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

PAROLA DELLA SETTIMANA : FINE MARZO E INIZIO APRILE 2020
Inviato da Alba il 29/3/2020 9:50:00 (61 letture) News dello stesso autore


PAROLA DELLA SETTIMANA


 



FINE MARZO E INIZIO APRILE 2020



 Gesù, pur essendo Dio, condivide con ogni uomo i sentimenti più sinceri, come l'amicizia, la tristezza, la commozione, la passione per la vita. Nulla della nostra vita Gli è estraneo, soprattutto nel dolore e piange con noi per il suo amico Lazzaro. Quando sente che Lazzaro sta male Egli non si muove subito e quando arriva, Lazzaro è morto ed è nel sepolcro già da qualche giorno. Gesù lo risveglia e lo fa tornare in questa vita. La morte ci terrorizza, ma Lazzaro è stato risvegliato dal sonno; ciò non toglie che la morte lo raggiungerà. Penetriamo la volontà del Padre e ci impregnamo nella vita dello Spirito, per riconoscere che il sonno del sepolcro non è l'ultima parola. E' sconcertante, ma estremamente rassicurante scoprire che la vicenda di Lazzaro non è un film a lieto fine, ma l'inizio di una storia vera: la via della croce, che culmina con la definitiva vittoria del Risorto per amore.



Altre news
30/9/2020 7:00:00 - MERCOLEDI', 30 SETTEMBRE 2020
29/9/2020 5:30:00 - MARTEDI', 29 SETTEMBRE 2020
26/9/2020 6:50:00 - LUNEDI', 28 SETTEMBRE 2020
26/9/2020 6:30:00 - FINE SETTEMBRE E INIZIO OTTOBRE 2020
25/9/2020 6:20:00 - VENERDI', 25 SETTEMBRE 2020

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

VISITAZIONE: SECONDO MISTERO DELLA GIOIA
PRESENTAZIONE AL TEMPIO: QUARTO MISTERO DELLA GIOIA
RITROVAMENTO DI GESU': QUINTO MISTERO DELLA GIOIA
TABERNACOLO CON SPIGHE DI GRANO E UVA
GESU' IN CROCE CON AI PIEDI LA MAMMA E GIOVANNI

Cerca nel Sito