Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite


PAROLA DELLA SETTIMANAFINE GIUGNO E PRIMA SETTIMANA DI LUGLIO 2014


 

« 1 2 (3) 4 5 6 ... 113 »
PAROLA DELLA SETTIMANA : FINE SETTEMBRE E NIZIO OTTOBRE 2019
Inviato da Alba il 30/9/2019 8:20:00 (58 letture)


PAROLA DELLA SETTIMANA


 EASY CAPTURE1


Gesù disse ai farisei che un uomo molto ricco vestiva  in modo elegante e si dava a banchetti lauti. Un povero di nome Lazzaro era coperto di piaghe e si cibava di ciò che cadeva dalla tavola del ricco. I cani venivano a leccare le sue piaghe. Il povero morì e fu portato dagli angeli accanto ad Abramo. Morì anche il ricco e fu portato negli inferi in mezzo ai tormenti. Vide da lontano Abramo e gli chiese di mandargli Lazzaro a bagnargli la lingua con un po' di acqua, ma Abramo disse che non si poteva passare dal luogo in cui si trovava Lazzaro al posto dove si trovava lui. Allora il ricco chiese di mandarlo dalla sua famiglia per avvertirli con energia perchè cambiassero la loro vita e non finissero anche loro all'inferno. Ma Abramo gli rispose che avevano Mosè e i Profeti e se non credevano a loro non avrebbero ascoltato nemmeno uno che risorgesse dai morti.


PAROLA DELLA SETTIMANA : QUARTA SETTIMANA DI SETTEMBRE 2019
Inviato da Alba il 20/9/2019 10:30:00 (62 letture)

PAROLA DELLA SETTIMANA : TERZA SETTIMANA DI SETTEMBRE 2019
Inviato da Alba il 15/9/2019 18:30:00 (61 letture)

PAROLA DELLA SETTIMANA
 
  Pubblicani e peccatori si avvicinavano a Gesù per ascoltarlo e i farisei mormoravano dicendo che stava con i peccatori. Egli disse la parabola delle cento pecore di cui una si perde e il padrone abbandona le altre per trovare quella e fa festa per averla trovata. Così vi sarà gioia in cielo per un peccatore che si converte. Un'altra parabola parla di una donna che perde una moneta e si dà da fare finché non la trova e fa festa. Così ci sarà gioia in cielo per un solo peccatore che si converte. Un'altra parabola parla di un uomo che ha due figli e uno di loro gli chiede il patrimonio che gli spetta. Egli divide tra loro le sostanze e il figlio se ne va e sperpera tutto il patrimonio fino a trovarsi nella miseria anche perché c'era un tempo di carestia. Decide di tornare dal padre e di adattarsi ad essere come uno dei suoi salariati. Il padre però organizza una festa. Quando torna dal lavoro l'altro figlio si indigna e non vuole entrare. Suo padre esce a supplicarlo e cerca di fargli capire che lui dispone di tutto quello che è del padre, mentre bisogna far festa perché quel fratello era morto ed è tornato in vita, era perduto ed è stato stato ritrovato.

PAROLA DELLA SETTIMANA : SECONDA SETTIMANA DI SETTEMBRE 2019
Inviato da Alba il 9/9/2019 17:50:00 (57 letture)

PAROLA DELLA SETTIMANA
 Gesù dalla Galilea sta andando verso Gerusalemme. Questo cammino è icona della sua obbedienza al Padre ed è segno per chi lo vuole seguire. All'orizzonte si profilano persecuzioni incomprensioni.Dice che chi lo vuole seguire deve amarlo più di tutti i suoi parenti e di se stesso. Chi vuole seguirlo  non può trattenere nulla per sè. Gesù ci presenta due parabole, quella della costruzione di una torre e del re che va alla guerra. Raccomanda di fare bene i calcoli prima di intraprendere il cammino della sequela. Affetti, vita e averi devono passare in secondo piano. Seguirelui non è un ideale astratto, ma la persona che offre l'orientamento decisivo per la nostra vita.

PAROLA DELLA SETTIMANA : PRIMA SETTIMANA DI SETTEMBR E 2019
Inviato da Alba il 2/9/2019 10:20:00 (74 letture)

PAROLA DELLA SETTIMANA
Un sabato Gesù si recò a casa di uno dei capi dei farisei per pranzare. Notando come gli invitati sceglievano i primi posti disse loro una parabola. Se un invitato è più importante di te il padrone ti chiederà di cedergli il posto e tu con vergogna siederai all'ultimo posto. Se invece sceglierai uno degli ultimi posti il padrone ti inviterà ad occupare un posto migliore. Poi disse a colui che l'aveva invitato di non invitare persone che possano ricambiare, ma di invitare poveri, storpi zoppi e ciechi, che non possono ricambiare. Riceverai la tua ricompensa alla risurrezione dei giusti.

« 1 2 (3) 4 5 6 ... 113 »

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

VISITAZIONE: SECONDO MISTERO DELLA GIOIA
NASCITA DI GESU': TERZO MISTERO DELLA GIOIA
RITROVAMENTO DI GESU': QUINTO MISTERO DELLA GIOIA
TABERNACOLO CON SPIGHE DI GRANO E UVA
GESU' IN CROCE CON AI PIEDI LA MAMMA E GIOVANNI

Cerca nel Sito