Menu principale

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Contatore visite

SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Rubriche > RIFLESSIONI > NON A CASO I GENITORI SONO DUE
NON A CASO I GENITORI SONO DUE
Rubrica curata da Alba su 20/6/2009 (1147 Letto)


NON A CASO I GENITORI SONO DUE

Ho osservato un bambino dall’età probabile di 7 – 8 anni scendere da un’auto con uno zainetto sulle spalle ed attendere che scendessero anche la mamma e il papà.

Ha dato la mano ad entrambi i genitori e se ne è andato sereno in mezzo a loro.

Questo semplice e normale episodio mi ha colpito e mi ha indotto a riflettere: che bambino fortunato!

I bambini nascono con due mani, una per ricevere sostegno del papà e l’altra per avere l’appoggio della mamma. E’ quanto gli basta e quanto gli serve, perché egli possiede in sé sia l’uno che l’altro genitore.

Quanti bambini devono tenere una mano a penzoloni, perché sono stati abbandonati da uno dei genitori…

Che cosa si spezza, dentro di loro, in queste occasioni?

Perché proprio i genitori, che dovrebbero essere guida, sostegno, appoggio, conforto  e aiuto dei loro figli li danneggiano tanto crudelmente?


Naviga negli articoli
Precedente articolo I NOSTRI OCCHI SONO INCAPACI DI VEDERE LE MUTAZIONI INTERIORI

Dalle Rubriche

Power point

Dalla Galleria foto

PRESENTAZIONE AL TEMPIO: QUARTO MISTERO DELLA GIOIA
PRESENTAZIONE DI GESU' AL TEMPIO: QUARTO MISTERO DELLA GIOIA
PRESENTAZIONE AL TEMPIO: QUARTO MISTERO DELLA GIOIA
DAL GRANO AL PANE, DALL'UVA AL VINO
GESU' MUORE IN CROCE

Cerca nel Sito